Mese: Giugno 2019 (Pagina 1 di 2)

Välkommen till Duved !!

Regn och vind (+ 10 °), lugn av en ny början på äventyr …. Ugo förstördes på soffan för att sova. Undertecknade med benen i luften efter resan … Camper Duke framför mitt röda hus … .. God Söndag! tack Duved! Tack Camp Duved!!

Pioggia e vento (+10°), tranquillita di un nuovo inizio di avventure…. Ugo distrutto🙁 sul divano a dormire. IL sottoscritto con le gambe in aria dopo il viaggio… Camper Duke davanti alla mia casetta rossa….. BUONADOMENICA ITALIA!

För Sverige 🇸🇪 !!!

I Mariestadområdet för kaffe och sedan åker vi till Mora. Vägen är fortfarande lång

Ore 16.25 a Mora, Tra poco arrivooo Duved!!! Verso mezzanotte😆😅
16.25 timmar på Mora, Snart kommer vi fram till Duved !!! Runt midnatt

23.03 Duved!!!!! 👍🇸🇪😍

Caldo Europeo

Da Vipiteno a Berlino caldo afoso ovunque tranne zona Brennero ovviamente. Tra mille fermate per Ugo e per noi, siamo arrivati alle porte di Berlino. Sosta lungo la 9. Stamattina faremo Berlino Svezia via Rostock Malmoe.  Ora appena svegliato mi accoglie un  bel freschetto!

Ore 11.36 a due ore dalla nave di Rostock… Fermi per caffe, Bisognini Ugo,…. Mmm sono Contento che Ugo sia tranquillo e ha preso bene IL Duke….

Tempo fresco finalmente! Nuvolo e venticello…

Ore 15.42 in nave, ci si rilassa per una oretta e pubblico ste Foto.

Ore 20. 30 in 🇸🇪 via Helsingbor  (nave, 85€) (163 € nave da Rostock). Ora Cerchiamo sosta lungo A4 verso Jönköping

38° febbre da partenza

Sto cercando Tra sudore,  confusione, equilibri di ogni genere di caricare di ogni IL camper per partire stasera. Con Mari ed ovviamente Ugo! È dura… 😅

Ore 18.36 aspetto ancora un po… Che la temp cali… Nel frattempo cambio la terza maglietta….. 😅

Caffe poi Ali poi Valsugana poi bhe sosta zona Brennero al fresco 👍

19.26 si parteeeeeeeee

00.34 buonanotte da Vipiteno

Mondi diversi

Italia – Svezia, mondi lontani e diversi… MI accingo oggi a fare spesa alimentare e altre commissioni. Sistemare il camper Duke con tutto il necessario dentro. Questo caldo infernale non aiuta…

……..

………

A zonzo sulle Pale

Oggi ho salutato le Dolomiti, ancora Pale da San Martino di Castrozza. Stamattina con una improvvisata si sono aggregate mami e mia sorella!!!! E’ venuta fuori una bellissima giornata. Loro mi hanno aspettato giu in paese ed hanno fatto i loro giretti mentre io sono andato a zonzo per l’Altopiano delle Pale. Davvero con tanta neve ancora!!! anche sui normali sentieri di salita. Sono arrivato alla cima quotata 2810 vicino alla imponente Pala di San Martino passando per la Cima delle Scarpe. Tantissima neve a volte cedevole e nuvole qua e la. Sentiero 701 era in manutenzione dai volontari e a tratti modificato perche franato in alcuni punti. Di ritorno ci siamo fermati alla pasticceria di Fiera per capuccini e sacher con Radler! Dopodomani si parte per la Scandinavia!

PS. Jag är mycket ledsen att OS inte är i Åre, du förtjänade det !! kommer att vara för nästa!




34 gradi !

Ciao a tutti, scorrono i giorni a 34 gradi! Forza svedesi, amanti del caldo, venite!!! E non siamo nemmeno in estate ufficialmente!!! Per questo motivo non vedo l’ora di ritornare verso il Circolo Polare Artico!!!

Ugo boccheggia, il sottoscritto tra svarioni , bassa pressione e casini interiori naviga a stento e soprattutto ragiona poco ahahahaha, ma ho sistemato un bel po’ di cose. Ultima, il Camper che, “cieccato” tutto, dovrò mettere 4 ruote nuove Michelin Agilis Camping. Pneumatici ad hoc per i camper di una certa portata.

Ah, nella versione desktop del sito trovate il nuovo tasto TRANSLATE sulla destra in basso con cui potete tradurre il testo copiato nelle svariate lingue.

TRANSLATE in Svenska:

Hej alla, dagarna går vid 34 grader! Kom igen sverige älskare av värmen kommer !!! Och vi är inte ens Sommar officiellt !!! Av denna anledning kan jag inte vänta med att återvända till polcirkeln !!!

Ugo gasps, underskrivna bland blunders, lågtryck och interna messer som han knappt navigerar och framför allt tycker han inte mycket om ahahaha, men jag har ordnat en hel del saker. Sist, camperen som “checkin” allting, jag måste sätta på 4 nya hjul Michelin Agilis Camping. Ad hoc-däck för campare av en viss storlek.

Åh, i den stationära versionen av webbplatsen hittar du den nya TRANSLATE-knappen till höger längst ner med här kan du översätta den kopierade texten till olika språk.

Un senso di …

Insopportazione del caldo, di confusione e di nostalgia. Scrivo dalla vecchia stanza dove con il mio vecchio 486 scrissi la tesi di Statistica. Tra una settimana ritorno su, verso il mio destino temporaneo, verso un lavoro sicuro, una casa insicura, un ambiente che ti rassicura, una natura che ti avvolge. Ma la mia testa non è stabile, viaggia un po di qua e un po di la, e , mi ripeto, di vivere nel presente, per ricavarne il massimo. Ma non è facile. Sia ritornare sui miei passi in Italia sia ritornare sui passi scandinavi. Lo sapevo che succedeva cosi. La solitudine e la mancanza di collegamenti forti in Italia ti portano a stare un po fissi ma anche traballanti nelle tue idee… Provo ora a ragionare da single, anche se la Mari mi aspetta per la vita di Svezia. Devo fare un gran lavoro interiore. Il mio interiore che devo mettere davvero a posto. Smettere di volermi male e pensare all’ottimismo oltre che ad esserlo. Mi aspettano nuove avventure. Nuovi orizzonti e problemi da risolvere. Con determinazione tenere forte i miei sogni e le mie passioni. Le mie care dolomiti e le mie care montagne di casa mi hanno messo in crisi, dispiace allontanarmi da esse. Io che per i primi trentacinque anni della mia vita ho vissuto per esse. Ritrovo le montagne misteriose scandinave. Mondo nuovo. Il mio caro Duke pronto che mi aspetta per domarlo e portarlo al fresco Nord. Domani il camper va in officina e poi al lavaggio. Domani ultimo i lavori dentali. Domani . Ugo è a posto con le vaccinazioni. A settembre dovrò fare la antirabbica in Svezia. Anche Ugo corre e padroneggia in un luogo che non sarà ancora suo. Ritornerà a fare il cane polare in una nuova casa. Quale casa? Da settembre abiteremo in una nuova, dove non lo so, come evenienza ho il camper. Oggi sono delusotriste, capita anche da queste giornate, bisogna risollevarsi. Guai se non avessi questo sito. Mi posso sfogare. Anche se moltissime cose mi tengo dentro. Cose che mi fanno male e che vorrei cancellare e passare oltre. Continuare solo con le poche cose che davvero mi fanno stare sereno temporaneamente.

Riabbracciare le Dolomiti!!

Oggi ho riabbracciato le mie Dolomiti! E’ passato molto tempo e ne avevo voglia veramente. Per non macinare troppi chilometri arrivo a Cant del Gal in Val Canali zona Pale San Martino. Ugo rimane a casa perchè il percorso nella mia testa è un po’ alpinistico. Salgo passando, rivivendo vecchi ricordi, il rifugio Treviso, Il Dente del Rifugio e la Punta della Disperazione, Le prime vie di arrampicata decine di anni fa… e un po di emozione e nostalgia mi assale. Dai duemila metri in su, come mi diceva il gestore del Treviso, trovo molta neve ancora ma si pesta bene. Alla forcella delle Mughe prendo la via normale per il Sass d’Ortiga e scopro una decina di persone con corde a salire. Supero (sono senza niente) e raggiungo due amici in cima che salgono in sicura. Bene io fotizzo loro e loro fotizzano me. Poi prima dei primi tuoni di temporale scendo in fretta e con attenzione arrampico (cioe disarrampico) i passaggi di II+. Poi, velocemente al Cant del Gal, ristorante, per una fetta di Sacher e una deliziosa Radler media come i vecchi tempi….Sublime, stanco, ma sensazione bellissima. Per un attimo mi balena l’idea di chiedere lavoro qui e in paese… Nei prossimi giorni ritornerò Dolomiti!

« Articoli meno recenti

© 2020 Boreala Äventyr

Tema di Anders NorenSu ↑

Translate »