Oggi vi racconto come ho vissuto la mia giornata. A mezzanotte si è coricato il mio padroncino (ma come fa a lavorare poi non lo so …) e si è disteso accanto a me e io lo aspettavo! Dopo poco sento la sveglia delle tre … la odio e mi sono girato dall’altra parte mentre sentivo muovere frigo latte tazze e brioche… io alle tre dormo!!!! ho dormito fino alle 11 ora che è rincasato Luca! Che mi ha detto subito appena entrato “dai Ugo vieni a fare un giro con gli sci ? ma saliamo in macchina èè…” e come al solito a questa frase rimango sempre titubante, che mi porterà a fare? non mi piace annichilirmi sulla macchina ma poi sò che mi divertirò e allora passa il mio tremore. Siamo andati vicinissimi … dopo la sua vestizione e preparazione mi ha fatto uscire dall’abitacolo , eravamo vicino al lago di Åre e sotto l’Arena Ski. Siamo saliti per piste che le stavano battendo perche domani aprono…mmmm giusto per noi! ma a me non piace seguire la pista voglio addentrarmi nei boschi, nella neve fresca, sentire odori selvatici, voglio scoprire e curiosare un po tutto…e va a finire che mi allontano troppo anche se io sò dove devo andare per raggiungere Luca. Lunga e ripida salita credo abbiamo risalito una delle piste piu ripide di Åre…quelle dei Mondiali per capirci! E il vento mano a mano aumentava. La neve e il ghiaccio mi si attaccavano ovunque ma mi rotolavo lo stesso (la temperatura credo fosse ampiamente sotto zero e poi con il vento ancor di piu…meno 5 meno 8). A volte mi dava fastidio agli occhi. ma vedevo benissimo le mie amate pernici! Mi piacciono i loro versi e il loro volo…le vorrei prendere ma non per ucciderle!! e’ solo curiosita! finalmente raggiunta la stazione piu alta della funivia abbiamo proseguito lungo la traccia per la cima…ormai conosciutissima! ma vento era davvero forte e sollevava neve intorno a me e poi a volte trovavo muri di neve ventata che sprofondavo completamente… però dai c’è l’ho fatta e anzi sono riuscito a riposarmi 5 minuti dentro al bivacco invernale di vetta! mi sono sdraiato pensando … ma il mio padrone non avra mica voglia di dormire qua stanotte??? La discesa per mè è sempre entusiasmante perche sento che Luca è felice! non importa se non lo raggiungo ma lui poi si ferma e mi aspetta! Abbiamo visto anche le renne oggi ma io ero abbastanza stanco per “parlare” con loro ehehehehh…. Bella giornata regalata di misto sole nuvole vento e incontrato due svedesi…il secondo, in pista, meglio…una ragazza… 1100 METRI DI DISLIVELLO IN MENO DI TRE ORE COMPRESE LE NUMEROSE SOSTE! ORA DORMO SULLE LENZUOLA MA MI SA CHE LUCA STASERA LE CAMBIA!! IHIHIIHIH

IL VOSTRO UGO!

video 249

Åreskutans toppstugan 03.05.19 ore 14