TOPPTUR – TOPPTURER – SKITOURING-SKI TUR

“In Scandinavia sciare è come respirare”

Lo sci è nato in Scandinavia, in Norvegia. Le genti del grande Nord usavano già molto tempo fá ciaspe e sci per spostarsi e fare lunghi tragitti. Il Telemark è nato nella regione omonima. Lo sci di fondo, sci alpino, o cross country è indissolubilmente tradizione norvegese, svedese, finlandese! Tutto ruota attorno alla neve ancor di più nelle zone montuose. Lo scialpinismo è diffuso e, anche se non ci sono le Alpi, le montagne norvegesi e svedesi si fanno rispettare in termini di sviluppo e di condizioni ambientali estreme. Se poi ci aggiungiamo i fiordi, la condizione della neve ed altro allora è FANTASTICO!

Per me lo scialpinismo è lo sport più bello del mondo, meglio di un orgasmo con una donna se trovi le giuste condizioni. Partire per anche soli 500 metri di dislivello (come ora faccio quando il tempo libero è poco o sono stremato dal lavoro… ) ti permette di non stancarti affatto ma di rimanere “caldo” e di buttare fuori cattivi pensieri, non pensando a nulla se non quello che fai. Poi, puoi sempre ripellare e con la stagione inoltrata (con più luce) si possono fare le gite chilometriche…

Ormai conosco tutto e devo ripetere gli stessi percorsi più volte (per questo inizio di stagione) ma questi soliti percorsi mi insegnano sempre cose nuove, a distinguere meglio le diverse tipologie di neve, capire il vento, le nebbie, quando è il momento di fermarsi e girare gli sci. Salire da soli (e con Ugo) ti mette ancora di più senso autocritico e di valutazione anche se molte volte le pendenze non sono pericolosissime. Insomma Duved è una piccola “palestra” di skialp che a me fa comodo!!! fá VITA perchè è la MIA VITA! guai se non avessi la montagna vicina….me ne sarei gia scappato!! L’auto inoltre mi permette di spaziare molto, Norvegia e altre zone lontane! Nella sezione del sito LE MIE MONTAGNE troverete un sacco di gite svolte al fine di toccare cime sempre nuove. Per quelle di giornata ho fatto quasi “il pieno” ora dovrei spostarmi veramente tanto (motoslitta?) per le montagne più alte della zona come il Sylarna ed Helags.

Partire da solo in questo sport (meglio passione) è sempre un azzardo, perchè potresti trovare serie difficoltà. Tra vento, freddo e neve, l’attrezzatura (ad esempio) potrebbe rompersi e saresti cosi un pò nella c…a. Ma ho il mio protettore Ugo oltre a quello principale che stà su in cielo! Stare da soli in mezzo al nulla per chilometri è FANTASTICO. Dico nulla per dire anima viva umana! Nessun umano in vista e molti animali potenziali a tiro di vista.

Piu sei rilassato, sciolto, positivo ed entusiasta più scii meglio! più sei felice e veloce! lo stò scoprendo sempre più … sciare è come VIVERE  E RESPIRARE! Di questa popolazione scandinava (norvegesi e svedesi) invidio la loro costanza, incoscienza, libertà di correre, di sciare (fondo, discesa o skialp) affrontando il freddo, il vento e le nebbie con la stessa naturalezza e sano masochismo che hanno quando affrontano le avversità della vita senza pesare drammi e senza i piagnistei… tutto questo fà meditare! ANCORA QUALCHE SALITA E MI AVVICINERO’ A LORO!!!!?

 

VIDEO 282 – CIAO 2019 CIAO CASETTA —–  Sami Music — Elin Kåven joiking – Muorat dansot – Trees dance